Mamma e figlio maschio, un rapporto speciale

Mamma e figlio maschio, un rapporto speciale

Il rapporto di una donna con il figlio maschio è unico, ma nasconde insidie perché se mal gestito può diventare morboso. Con conseguenze negative sia per la mamma sia per il bambino. Maria Malucelli, docente di psicologia clinica, specialista in psicoterapia cognitiva dell’età evolutiva, spiega come evitare le trappole più comuni.

MESSAGGIO DI UN PADRE AL PROPRIO FIGLIO

MESSAGGIO DI UN PADRE AL PROPRIO FIGLIO

MESSAGGIO DI UN PADRE AL PROPRIO FIGLIO. Se un giorno mi vedrai vecchio: se mi sporco quando mangio e non riesco a vestirmi…..abbi pazienza…ricorda il tempo che ho trascorso ad insegnartelo.

Grazie a te... MAMMA

Grazie a te… MAMMA

Grazie mamma, per essere tanto migliore di me.
Perché io ho sbagliato sempre per troppo egoismo,
mentre tu hai “sbagliato” solo per troppo amore.

LETTERA A MIO FIGLIO SULLA FELICITA’

LETTERA A MIO FIGLIO SULLA FELICITA’….

Quando imparerai ad accettarti per come sei, allora e solo allora ti sentirai rinato. Non lo ripeterò mai abbastanza, Daniel: vivi un giorno per volta, apprezza ogni momento, affronta le difficoltà come normali scalini del sentiero verso la pace. Accetta questo mondo, a volte doloroso, per come è, non per come lo vorresti,

Mamma.. Dormi?!

Mamma.. Dormi?!

Allora parlo piano e cerco di non muovermi.
Buonanotte, mamma.
Ti voglio bene.
E imparerò presto a dirtelo

LETTERA AI PAPÀ di Giorgia Cozza

LETTERA AI PAPÀ di Giorgia Cozza

Che il vostro sguardo sia la sua forza, la sua gioia, il suo orgoglio.
Amate le vostre mogli. E loro saranno madri eccezionali. E questo farà di voi un padre eccezionale. I vostri figli cresceranno felici, sorridendo alla vita.
Futuri padri, neopapà … Che l’amore vi accompagni e vi colmi della sua gioia.

Non Insegnate ai BAMBINI

Non Insegnate ai BAMBINI

Non insegnate ai bambini la vostra morale è così stanca e malata potrebbe far male. Non indicate per loro una via conosciuta ma se proprio volete insegnate soltanto la magia della vita. Non insegnate ai bambini ma coltivate voi stessi il cuore e la mente, stategli sempre vicini, date fiducia all’Amore il resto è niente